Meno siamo, meglio stiamo? Il referendum sulla fecondazione assistita e il peso del fattore religioso