After having operated for a long time in a relatively stable environment, in recent years libraries have faced a period of intense change. The application of information and communication technologies and the evolution of the publishing sector has forced libraries to change their established organizational strategies and procedures. It has inevitably redefined the role that these important cultural agencies can play in the community. Marketing is able to provide library managers with an approach to govern the change, using the public's needs as a key to guide the business. The application of marketing techniques to libraries is complicated by several factors: the specificities and constraints that characterize their management, the fact that libraries normally operate as non-profit organizations, and not least the suspicious attitude that the librarians sometimes have towards the techniques applied within private companies. This article represents an attempt to overcome these constraints, illustrating how marketing techniques can help to improve the management of libraries.

Le biblioteche, dopo aver operato per lunghissimo tempo in un ambiente relativamente stabile, hanno affrontato, negli ultimi anni, un periodo di cambiamenti intensi. L’applicazione dell’information and communication technology e le evoluzione nel settore dell’editoria le hanno costrette a cambiare organizzazione e procedure consolidate da tempo. Ciò ha inevitabilmente reso necessaria la ridefinizione del ruolo che queste importanti agenzie culturali possono svolgere per la collettività. Il marketing è in grado di fornire ai responsabili della gestione delle biblioteche un approccio per governare il cambiamento, utilizzando i bisogni del pubblico come chiave per orientare l’attività. L’applicazione delle tecniche di marketing alle biblioteche è resa più complessa da una pluralità di fattori; le specificità e i vincoli che caratterizzano la loro gestione, il fatto che le biblioteche operano di norma come organizzazioni non profit, e non ultimo dalla diffidenza che gli operatori della cultura talvolta nutrono nei confronti delle tecniche applicate nelle aziende. Questo articolo rappresenta un tentativo di superare questi vincoli, illustrando come le tecniche di marketing possano contribuire a migliorare la gestione delle biblioteche

Pezzi, A., Siena, R. (2004). Il marketing mix delle biblioteche. ECONOMIA E DIRITTO DEL TERZIARIO, 16, 3(3), 695-722.

Il marketing mix delle biblioteche

PEZZI, ALBERTO;
2004-01-01

Abstract

Le biblioteche, dopo aver operato per lunghissimo tempo in un ambiente relativamente stabile, hanno affrontato, negli ultimi anni, un periodo di cambiamenti intensi. L’applicazione dell’information and communication technology e le evoluzione nel settore dell’editoria le hanno costrette a cambiare organizzazione e procedure consolidate da tempo. Ciò ha inevitabilmente reso necessaria la ridefinizione del ruolo che queste importanti agenzie culturali possono svolgere per la collettività. Il marketing è in grado di fornire ai responsabili della gestione delle biblioteche un approccio per governare il cambiamento, utilizzando i bisogni del pubblico come chiave per orientare l’attività. L’applicazione delle tecniche di marketing alle biblioteche è resa più complessa da una pluralità di fattori; le specificità e i vincoli che caratterizzano la loro gestione, il fatto che le biblioteche operano di norma come organizzazioni non profit, e non ultimo dalla diffidenza che gli operatori della cultura talvolta nutrono nei confronti delle tecniche applicate nelle aziende. Questo articolo rappresenta un tentativo di superare questi vincoli, illustrando come le tecniche di marketing possano contribuire a migliorare la gestione delle biblioteche
After having operated for a long time in a relatively stable environment, in recent years libraries have faced a period of intense change. The application of information and communication technologies and the evolution of the publishing sector has forced libraries to change their established organizational strategies and procedures. It has inevitably redefined the role that these important cultural agencies can play in the community. Marketing is able to provide library managers with an approach to govern the change, using the public's needs as a key to guide the business. The application of marketing techniques to libraries is complicated by several factors: the specificities and constraints that characterize their management, the fact that libraries normally operate as non-profit organizations, and not least the suspicious attitude that the librarians sometimes have towards the techniques applied within private companies. This article represents an attempt to overcome these constraints, illustrating how marketing techniques can help to improve the management of libraries.
Pezzi, A., Siena, R. (2004). Il marketing mix delle biblioteche. ECONOMIA E DIRITTO DEL TERZIARIO, 16, 3(3), 695-722.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/151098
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact