Dalla Corte costituzionale l’ultima parola sulla natura giuridica delle fondazioni di origine bancaria