Viaggio e memoria sono in Youcenar le cifre di un essere al mondo come "io inerto e fluttuante", come soggetto continuamente preso e sconvolto nel corso dell'esistenza dall'amore e dall'amicizia per gli uomini e il mondo. Il viaggio è così gusto del nomadismo che rivela il senso stesso di un'assoluta libertà da uno spazio e da un tempo stretti nella verità logica e ontologica di cagetorie ordinate, nomadismo che libertà di una memoria che sfida le certezze della coscienza chiara e distinta che distingue e oppone nella conoscenza la vita e la morte

DI MARCO, C. (2010). Uscire dal Proprio. Marguerite Youcenar: viaggio e memoria. B@BELONLINE.PRINT, 9, 153-161.

Uscire dal Proprio. Marguerite Youcenar: viaggio e memoria

DI MARCO, Chiara
2010-01-01

Abstract

Viaggio e memoria sono in Youcenar le cifre di un essere al mondo come "io inerto e fluttuante", come soggetto continuamente preso e sconvolto nel corso dell'esistenza dall'amore e dall'amicizia per gli uomini e il mondo. Il viaggio è così gusto del nomadismo che rivela il senso stesso di un'assoluta libertà da uno spazio e da un tempo stretti nella verità logica e ontologica di cagetorie ordinate, nomadismo che libertà di una memoria che sfida le certezze della coscienza chiara e distinta che distingue e oppone nella conoscenza la vita e la morte
DI MARCO, C. (2010). Uscire dal Proprio. Marguerite Youcenar: viaggio e memoria. B@BELONLINE.PRINT, 9, 153-161.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/155424
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact