Contratto preliminare “ad effetti anticipati” e accordo atipico di cessione del possesso: una questione di interpretazione