Andrea Pozzo e l'altare di S.Ignazio al Gesù di Roma: l'architettura tra scenografia effimera e monumento perenne