Il volume affronta il tema della convalida universitaria dell'apprendimento frutto di esperienze non formalizzate, attraverso il processo metodologicamente appropriato che consente di attribuire ad esso riconoscimento e valore accademico. Tale studio è svolto alla luce delle risultanze scientifiche prodotte nell'ambito di attività di ricerca. Da alcuni anni si assiste ad una sempre più significativa trasformazione, ancorché silenziosa e inosservata, della popolazione studentesca universitaria per la variabile età. E non si tratta soltanto della presenza quantitativa di più adulti negli studi superiori, ma di un cambiamento dei processi di adultizzazione che investe tutta la popolazione universitaria e comporta una riflessione specifica sulla dimensione dell’apprendimento nella prospettiva dell’apprendimento permanente, cioè dello sviluppo della potenzialità apprenditiva lifelong. Solo negli ultimi tempi la ricerca si è interrogata sul significato da attribuire alla fenomeno, che costituisce ormai un trend consolidato in molti Paesi dell'Unione Europea e caratterizza sempre più le politiche per la formazione superiore. L'apprendimento in età adulta comprende solo parzialmente la formazione relativa ai contesti formali. Le esperienze di apprendimento informale sono quelle che caratterizzano maggiormente le opportunità formative della popolazione adulta, rispetto a valori ben più esigui delle esperienze di apprendimento formale. La riflessione per la ricostruzione dell'esperienza costituisce una pratica cruciale per i processi di formazione individuale e richiede la messa a punto di teorie e metodologie adatte all'analisi e alla trasformazione dell'esperienza stessa. Come dimostrano i risultati della ricerca, i metodi di matrice qualitativa costituiscono risorse adatte per leggere e interpretare il fenomeno del ritorno in formazione degli adulti e, in particolare, per lavorare, in senso formativo, con la dimensione tacita dell'apprendimento informale.

Di Rienzo P (2012). Educazione informale in età adulta. Temi e ricerche sulla convalida dell'apprendimento pregresso nell'università. ROMA : Anicia.

Educazione informale in età adulta. Temi e ricerche sulla convalida dell'apprendimento pregresso nell'università

DI RIENZO, Paolo
2012

Abstract

Il volume affronta il tema della convalida universitaria dell'apprendimento frutto di esperienze non formalizzate, attraverso il processo metodologicamente appropriato che consente di attribuire ad esso riconoscimento e valore accademico. Tale studio è svolto alla luce delle risultanze scientifiche prodotte nell'ambito di attività di ricerca. Da alcuni anni si assiste ad una sempre più significativa trasformazione, ancorché silenziosa e inosservata, della popolazione studentesca universitaria per la variabile età. E non si tratta soltanto della presenza quantitativa di più adulti negli studi superiori, ma di un cambiamento dei processi di adultizzazione che investe tutta la popolazione universitaria e comporta una riflessione specifica sulla dimensione dell’apprendimento nella prospettiva dell’apprendimento permanente, cioè dello sviluppo della potenzialità apprenditiva lifelong. Solo negli ultimi tempi la ricerca si è interrogata sul significato da attribuire alla fenomeno, che costituisce ormai un trend consolidato in molti Paesi dell'Unione Europea e caratterizza sempre più le politiche per la formazione superiore. L'apprendimento in età adulta comprende solo parzialmente la formazione relativa ai contesti formali. Le esperienze di apprendimento informale sono quelle che caratterizzano maggiormente le opportunità formative della popolazione adulta, rispetto a valori ben più esigui delle esperienze di apprendimento formale. La riflessione per la ricostruzione dell'esperienza costituisce una pratica cruciale per i processi di formazione individuale e richiede la messa a punto di teorie e metodologie adatte all'analisi e alla trasformazione dell'esperienza stessa. Come dimostrano i risultati della ricerca, i metodi di matrice qualitativa costituiscono risorse adatte per leggere e interpretare il fenomeno del ritorno in formazione degli adulti e, in particolare, per lavorare, in senso formativo, con la dimensione tacita dell'apprendimento informale.
9788867090518
Di Rienzo P (2012). Educazione informale in età adulta. Temi e ricerche sulla convalida dell'apprendimento pregresso nell'università. ROMA : Anicia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/184831
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact