Il CD analizza il pellegrinaggio notturno al santuario della Madonna del Divino Amore in Roma, che si svolge oggi, nelle notti del terzo millennio, e conserva la carica simbolica ed evocativa di un passaggio faticoso, umano e spirituale. I segni che con perennità sorprendente lo descrivono e lo spirito consapevole con cui i pellegrini lo vivono evidenziano la continuità di una tradizione secolare e l'attualità moderna e post-moderna del tempo presente. -

CARMELINA CANTA (2004). Sfondare la notte.

Sfondare la notte

CANTA, CARMELINA
2004

Abstract

Il CD analizza il pellegrinaggio notturno al santuario della Madonna del Divino Amore in Roma, che si svolge oggi, nelle notti del terzo millennio, e conserva la carica simbolica ed evocativa di un passaggio faticoso, umano e spirituale. I segni che con perennità sorprendente lo descrivono e lo spirito consapevole con cui i pellegrini lo vivono evidenziano la continuità di una tradizione secolare e l'attualità moderna e post-moderna del tempo presente. -
CARMELINA CANTA (2004). Sfondare la notte.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/193831
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact