Maestri e cultura magistrale nel primo Novecento. A proposito di un volume recente