Il saggio intende proporre una riflessione organica – una delle prime nella letteratura in lingua italiana – sul tema del rapporto tra diritto e musica. Esso si inscrive a pieno titolo nella corrente di Law & Humanities, ma ha la particolarità di adottare una prospettiva di diritto comparato. In particolare, il saggio analizza su base comparativa il modo in cui differenti culture giuridiche – quella europeo-continentale (Pugliatti e Betti) e quella angloamericana (Jerome Frank) – hanno affrontato nello stesso momento storico (gli anni 40/50) il tema del rapporto tra interpretazione giuridica e interpretazione musicale, traendone spunti per l’attuazione di particolari programmi di politica del diritto. Il saggio intende mostrare la contiguità delle forme culturali e l’inconsistenza delle tesi che enfatizzano l’elemento dell’autoreferenzialità del diritto.

Resta, G. (2011). Il giudice e il direttore d’orchestra. Variazioni sul tema ‘diritto e musica’. MATERIALI PER UNA STORIA DELLA CULTURA GIURIDICA, XLI, 435-460.

Il giudice e il direttore d’orchestra. Variazioni sul tema ‘diritto e musica’

RESTA, GIORGIO
2011

Abstract

Il saggio intende proporre una riflessione organica – una delle prime nella letteratura in lingua italiana – sul tema del rapporto tra diritto e musica. Esso si inscrive a pieno titolo nella corrente di Law & Humanities, ma ha la particolarità di adottare una prospettiva di diritto comparato. In particolare, il saggio analizza su base comparativa il modo in cui differenti culture giuridiche – quella europeo-continentale (Pugliatti e Betti) e quella angloamericana (Jerome Frank) – hanno affrontato nello stesso momento storico (gli anni 40/50) il tema del rapporto tra interpretazione giuridica e interpretazione musicale, traendone spunti per l’attuazione di particolari programmi di politica del diritto. Il saggio intende mostrare la contiguità delle forme culturali e l’inconsistenza delle tesi che enfatizzano l’elemento dell’autoreferenzialità del diritto.
Resta, G. (2011). Il giudice e il direttore d’orchestra. Variazioni sul tema ‘diritto e musica’. MATERIALI PER UNA STORIA DELLA CULTURA GIURIDICA, XLI, 435-460.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/287284
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact