Un mortarium e due pelves bollati da Antinoupolis