Flessibilità o domanda aggregata? L'andamento dell'occupazione in Italia