Il ruolo del monastero di Chevetogne al Concilio Vaticano II