L’amicizia tra gelosia e gratitudine. Riconoscimento e virtù nell’«Etica» di Baruch Spinoza