Non è detto che la sentenza della Corte Costituzionale n. 71, resa l’11 marzo e pubblicata nella G.U. n. 18 del 6 maggio 2015, che ha rigettato le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 42-bis del d.p.r. 8 giugno 2001, n. 327, abbia posto fine alla vicenda - che tante discussioni ha suscitato - dell'acquisizione sanante.

Grisi, G. (2015). L’ACQUISIZIONE SANANTE SUPERA IL VAGLIO DI COSTITUZIONALITÀ. EUROPA E DIRITTO PRIVATO(4/2015), 951-976.

L’ACQUISIZIONE SANANTE SUPERA IL VAGLIO DI COSTITUZIONALITÀ

GRISI, Giuseppe
2015-01-01

Abstract

Non è detto che la sentenza della Corte Costituzionale n. 71, resa l’11 marzo e pubblicata nella G.U. n. 18 del 6 maggio 2015, che ha rigettato le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 42-bis del d.p.r. 8 giugno 2001, n. 327, abbia posto fine alla vicenda - che tante discussioni ha suscitato - dell'acquisizione sanante.
Grisi, G. (2015). L’ACQUISIZIONE SANANTE SUPERA IL VAGLIO DI COSTITUZIONALITÀ. EUROPA E DIRITTO PRIVATO(4/2015), 951-976.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/298816
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact