Rapporti di durata e divisibilità del regolamento contrattuale: spunti per un riconcettualizzazione