This paper analyses the delegation of legislative power established by the art. 21 of the law n. 124/2015 that has authorized the Government to adopt a legislative decree to abrogate or to modify the legislative norms that are entered into force from the first of January 2012 to the 28th of August 2015 and that have established non legislative provisions of implementation. The paper analyses the theoretical distinction between decree-law with a postponed effectiveness and decree-law that require the adoption of a regulation or that need to be implemented. This last type of decree-law causes some doubts of constitutionality because the law n. 400/1988 requires that the decree-law contains measures with immediate implementation. So, the paper develops an analysis of the capacity of the law to establish some restrictions for future laws (the so-called autovincoli legislativi), also in the light of the sentence n. 220/2013 of the Constitutional Court.

Il saggio prende in esame la delega contenuta all’art. 21 della legge n. 124/2015 che ha autorizzato il Governo ad adottare un decreto legislativo per l’abrogazione o per la modifica di disposizioni di natura legislativa entrate in vigore dal 1 gennaio 2012 al 28 agosto 2015 (data di entrata in vigore della legge di delegazione) che prevedono provvedimenti non legislativi di attuazione. Il lavoro, quindi, esamina la distinzione teorica fra decreti-legge ad efficacia differita e decreti-legge in attesa di regolamento o comunque di attuazione. Questi ultimi, in particolare, sollevano dubbi di costituzionalità anche per via del fatto che la legge n. 400/1988 prescrive che i decreti debbono contenere misure di immediata applicazione. Il rilievo, in definitiva, porta ad estendere la riflessione alla capacità condizionante dei c.d. autovincoli legislativi, anche alla luce di quanto statuito dalla Corte costituzionale nella sentenza n. n. 220/2013.

Iannuzzi, A. (2016). Osservazioni sulla delega "taglia-inattuazione", per la modifica e l'abrogazione delle leggi che prevedono l'adozione di provvedimenti attuativi, contenuta nella legge Madia. OSSERVATORIO SULLE FONTI(2).

Osservazioni sulla delega "taglia-inattuazione", per la modifica e l'abrogazione delle leggi che prevedono l'adozione di provvedimenti attuativi, contenuta nella legge Madia

IANNUZZI, ANTONIO
2016

Abstract

Il saggio prende in esame la delega contenuta all’art. 21 della legge n. 124/2015 che ha autorizzato il Governo ad adottare un decreto legislativo per l’abrogazione o per la modifica di disposizioni di natura legislativa entrate in vigore dal 1 gennaio 2012 al 28 agosto 2015 (data di entrata in vigore della legge di delegazione) che prevedono provvedimenti non legislativi di attuazione. Il lavoro, quindi, esamina la distinzione teorica fra decreti-legge ad efficacia differita e decreti-legge in attesa di regolamento o comunque di attuazione. Questi ultimi, in particolare, sollevano dubbi di costituzionalità anche per via del fatto che la legge n. 400/1988 prescrive che i decreti debbono contenere misure di immediata applicazione. Il rilievo, in definitiva, porta ad estendere la riflessione alla capacità condizionante dei c.d. autovincoli legislativi, anche alla luce di quanto statuito dalla Corte costituzionale nella sentenza n. n. 220/2013.
This paper analyses the delegation of legislative power established by the art. 21 of the law n. 124/2015 that has authorized the Government to adopt a legislative decree to abrogate or to modify the legislative norms that are entered into force from the first of January 2012 to the 28th of August 2015 and that have established non legislative provisions of implementation. The paper analyses the theoretical distinction between decree-law with a postponed effectiveness and decree-law that require the adoption of a regulation or that need to be implemented. This last type of decree-law causes some doubts of constitutionality because the law n. 400/1988 requires that the decree-law contains measures with immediate implementation. So, the paper develops an analysis of the capacity of the law to establish some restrictions for future laws (the so-called autovincoli legislativi), also in the light of the sentence n. 220/2013 of the Constitutional Court.
Iannuzzi, A. (2016). Osservazioni sulla delega "taglia-inattuazione", per la modifica e l'abrogazione delle leggi che prevedono l'adozione di provvedimenti attuativi, contenuta nella legge Madia. OSSERVATORIO SULLE FONTI(2).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
OSF_2_2016 Iannuzzi.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 196 kB
Formato Adobe PDF
196 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/302755
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact