Il romanzo di Ariel Magnus Un chino en bicicleta (2007), ambientato nella Chinatown di Buenos Aires, nel mettere in rilievo miti e stereotipi cinesi e argentini in relazione alle rispettive identità nazionali, ricorre alle due culture culinarie per esemplificare l'incontro/scontro di civiltà. L'articolo mette in rilievo come, anche attraverso il cibo, nel romanzo si realizzi quell'incontro con l'Altro, comunemente considerato impossibile con le collettività cinesi migranti.

Cattarulla, C. (2016). Incontri/sconti di civiltà e culture culinarie in Un chino en bicicleta di Ariel Magnus. LETTERATURE D'AMERICA, XXXVI(158), 79-93.

Incontri/sconti di civiltà e culture culinarie in Un chino en bicicleta di Ariel Magnus

CATTARULLA, CAMILLA
2016-01-01

Abstract

Il romanzo di Ariel Magnus Un chino en bicicleta (2007), ambientato nella Chinatown di Buenos Aires, nel mettere in rilievo miti e stereotipi cinesi e argentini in relazione alle rispettive identità nazionali, ricorre alle due culture culinarie per esemplificare l'incontro/scontro di civiltà. L'articolo mette in rilievo come, anche attraverso il cibo, nel romanzo si realizzi quell'incontro con l'Altro, comunemente considerato impossibile con le collettività cinesi migranti.
Cattarulla, C. (2016). Incontri/sconti di civiltà e culture culinarie in Un chino en bicicleta di Ariel Magnus. LETTERATURE D'AMERICA, XXXVI(158), 79-93.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/303805
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact