Il saggio prende in esame le politiche per l'intrattenimento dei regimi totalitari fra le due guerre, e in particolare quelle del fascismo, correlandole alla crisi economica successiva al 1929 e considerandole una delle azioni messe in campo per il superamento della crisi con l'intervento dello stato. Il saggio si allontana da una concezione monolitica delle politiche culturali del fascismo, marcando piuttosto la sua difficoltà a muoversi nell'universo immateriale, tecnicamente riprodotto, preferendo politiche faccia-a-faccia di impostazione teatrale.

Enrico, M. (2015). Totalitarismi e politiche per il consenso in Italia e Germania fra le due guerre. IMAGO, 2015(11), 215-224.

Totalitarismi e politiche per il consenso in Italia e Germania fra le due guerre

MENDUNI, Enrico
2015

Abstract

Il saggio prende in esame le politiche per l'intrattenimento dei regimi totalitari fra le due guerre, e in particolare quelle del fascismo, correlandole alla crisi economica successiva al 1929 e considerandole una delle azioni messe in campo per il superamento della crisi con l'intervento dello stato. Il saggio si allontana da una concezione monolitica delle politiche culturali del fascismo, marcando piuttosto la sua difficoltà a muoversi nell'universo immateriale, tecnicamente riprodotto, preferendo politiche faccia-a-faccia di impostazione teatrale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/304968
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact