Recensione della mostra sul Barocco allestita a Stupinigi, Reale Palazzina di Caccia, settembre-novembre 1999. Due sono le finalità evidenti riscontrate nella mostra, il tentativo riuscito di “mettere in scena” i principi fondamentali che caratterizzano il Barocco, comunicando attraverso immagini tutte le trasformazioni della spazialità barocca, e rendere tangibili termini fondamentali per chi si interessa di rappresentazione, quali realtà, modello, rappresentazione e infine comunicazione. L’itinerario, che si snoda in diverse sale, riposa su una divisione tematica che evidenzia l’incertezza dei confini cronologici e geografici di questo grande movimento culturale.

Farroni, L. (2000). I trionfi del Barocco. Architettura in Europa 1600-1750,. DISEGNARE IDEE IMMAGINI(n. 20/21 anno 2000), 129-130.

I trionfi del Barocco. Architettura in Europa 1600-1750,

FARRONI, Laura
2000

Abstract

Recensione della mostra sul Barocco allestita a Stupinigi, Reale Palazzina di Caccia, settembre-novembre 1999. Due sono le finalità evidenti riscontrate nella mostra, il tentativo riuscito di “mettere in scena” i principi fondamentali che caratterizzano il Barocco, comunicando attraverso immagini tutte le trasformazioni della spazialità barocca, e rendere tangibili termini fondamentali per chi si interessa di rappresentazione, quali realtà, modello, rappresentazione e infine comunicazione. L’itinerario, che si snoda in diverse sale, riposa su una divisione tematica che evidenzia l’incertezza dei confini cronologici e geografici di questo grande movimento culturale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/309439
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact