Il reato di "plagio" e la "riduzione in schiavitù". Una lettera di Costantino Mortati (29 febbraio 1969)