Su alcune peculiarità dell’epistolografia tarda. Una nota a proposito di un’edizione recente