Ancora su P.Vindob. L 62 (Verg. Aen. II, con traduzione greca)