Profili soggettivi e oggettivi della giustizia: il confronto