Cinema, realtà e geofilosofia