Il Consiglio di Stato chiarisce l’efficacia delle direttive europee in attesa del recepimento: dalla preconformazione all’efficacia diretta, passando per l’interpretazione conforme. Nota a prima lettura della sentenza del Consiglio di Stato n. 5359 del 2015