Nella propria parte di contributo, Tommaso Di Marcello rileva che il sistema monistico costituisce un sistema di amministrazione e controllo delle società per azioni che introduce nell'ordinamento e istituzionalizza una modalità e una tecnica di svolgimento della funzione di controllo diversa da quella che è invece tipica del collegio sindacale nel c.d. sistema tradizionale di amministrazione e controllo. Da tale tesi deriva, sul piano teorico, la relativizzazione dei paragoni sovente istituiti dalla dottrina tra sistema monistico e altri sistemi di amministrazione e controllo della società per azioni e, sul piano interpretativo-applicativo, la necessità di affrontare il problema dell'applicabilità in via analogica delle norme relative al collegio sindacale e al sistema tradizionale in modo non aprioristico o automatico, bensì in modo analitico e sulla base della premessa che la funzione di controllo affidata al comitato per il controllo sulla gestione nel sistema monistico presenta caratteri e modi di funzionamento significativamente diversi (da quelli del collegio sindacale del sistema tradizionale).

Guaccero, A., DI MARCELLO, T. (2016). Codice civile, società quotate, banche, intermediari e assicurazioni: un solo monistico? [§§ 2-3]. ANALISI GIURIDICA DELL'ECONOMIA(1), 103.

Codice civile, società quotate, banche, intermediari e assicurazioni: un solo monistico? [§§ 2-3]

GUACCERO, ANDREA;DI MARCELLO, TOMMASO
2016-01-01

Abstract

Nella propria parte di contributo, Tommaso Di Marcello rileva che il sistema monistico costituisce un sistema di amministrazione e controllo delle società per azioni che introduce nell'ordinamento e istituzionalizza una modalità e una tecnica di svolgimento della funzione di controllo diversa da quella che è invece tipica del collegio sindacale nel c.d. sistema tradizionale di amministrazione e controllo. Da tale tesi deriva, sul piano teorico, la relativizzazione dei paragoni sovente istituiti dalla dottrina tra sistema monistico e altri sistemi di amministrazione e controllo della società per azioni e, sul piano interpretativo-applicativo, la necessità di affrontare il problema dell'applicabilità in via analogica delle norme relative al collegio sindacale e al sistema tradizionale in modo non aprioristico o automatico, bensì in modo analitico e sulla base della premessa che la funzione di controllo affidata al comitato per il controllo sulla gestione nel sistema monistico presenta caratteri e modi di funzionamento significativamente diversi (da quelli del collegio sindacale del sistema tradizionale).
Guaccero, A., DI MARCELLO, T. (2016). Codice civile, società quotate, banche, intermediari e assicurazioni: un solo monistico? [§§ 2-3]. ANALISI GIURIDICA DELL'ECONOMIA(1), 103.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/317376
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact