Il genere come categoria analitica nella storiografia politica italiana