La fenice nera della democrazia: per una fenomenologia della tortura