“Fragmenta” danteschi e non solo. Alcune riflessioni su due libri recenti e un “nuovo” metodo d’indagine del rapporto tra Dante e Petrarca