The article aims to highlight the dynamics and the nature of the building sector of 19th and 20th century Rome. The analysis will focus on the relationship between public authority and private interest, which has proven rather tricky during the periods of massive transformations, phases of economic crisis and cases in which public finances are lacking. Special attention will be paid to the case of the “Società Italiana per Imprese Fondiarie” [Italian Company for Real Estate Firm], a building enterprise that was active in Rome in the early 20th century. This company, almost totally neglected by literature (until now), can be considered an efficient point of reference to analyse the highlighted topics, since its life is intertwined with some of the most important economic players of Italy, such as the Bank of Italy, the Credito Italiano [Italian Credit] and the Società Generale Immobiliare [General Company Real Estate].

L’articolo si pone l’obiettivo di mettere a fuoco le dinamiche e i caratteri del settore edilizio a Roma tra il XIX e il XX secolo. L’analisi sarà concentrata sul rapporto tra potere pubblico e interesse privato, che risulta molto delicato nelle fasi in cui si compiono grandi trasformazioni, nei momenti di congiuntura economica negativa e nei casi in cui le finanze pubbliche sono in sofferenza. Una speciale attenzione sarà dedicata all’esperienza della Società Italiana per Imprese Fondiarie, un’impresa edilizia attiva a Roma nei primi decenni del Novecento. Si tratta di una società, fino ad ora quasi totalmente trascurata dalla letteratura, che può essere considerata un valido osservatorio per l’analisi dei temi evidenziati perché le sue vicende si intrecciarono con alcuni dei protagonisti della vita economica del Paese quali la Banca d’Italia, il Credito Italiano e la Società Generale Immobiliare.

Stemperini, G. (2017). Dinamiche e caratteri del settore edilizio a Roma tra Otto e Novecento. Attori pubblici e investitori privati. CITTÀ E STORIA, XI(2), 363-385.

Dinamiche e caratteri del settore edilizio a Roma tra Otto e Novecento. Attori pubblici e investitori privati

STEMPERINI, Giuseppe
2017

Abstract

L’articolo si pone l’obiettivo di mettere a fuoco le dinamiche e i caratteri del settore edilizio a Roma tra il XIX e il XX secolo. L’analisi sarà concentrata sul rapporto tra potere pubblico e interesse privato, che risulta molto delicato nelle fasi in cui si compiono grandi trasformazioni, nei momenti di congiuntura economica negativa e nei casi in cui le finanze pubbliche sono in sofferenza. Una speciale attenzione sarà dedicata all’esperienza della Società Italiana per Imprese Fondiarie, un’impresa edilizia attiva a Roma nei primi decenni del Novecento. Si tratta di una società, fino ad ora quasi totalmente trascurata dalla letteratura, che può essere considerata un valido osservatorio per l’analisi dei temi evidenziati perché le sue vicende si intrecciarono con alcuni dei protagonisti della vita economica del Paese quali la Banca d’Italia, il Credito Italiano e la Società Generale Immobiliare.
The article aims to highlight the dynamics and the nature of the building sector of 19th and 20th century Rome. The analysis will focus on the relationship between public authority and private interest, which has proven rather tricky during the periods of massive transformations, phases of economic crisis and cases in which public finances are lacking. Special attention will be paid to the case of the “Società Italiana per Imprese Fondiarie” [Italian Company for Real Estate Firm], a building enterprise that was active in Rome in the early 20th century. This company, almost totally neglected by literature (until now), can be considered an efficient point of reference to analyse the highlighted topics, since its life is intertwined with some of the most important economic players of Italy, such as the Bank of Italy, the Credito Italiano [Italian Credit] and the Società Generale Immobiliare [General Company Real Estate].
Stemperini, G. (2017). Dinamiche e caratteri del settore edilizio a Roma tra Otto e Novecento. Attori pubblici e investitori privati. CITTÀ E STORIA, XI(2), 363-385.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/322692
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact