L’impiego pubblico in Italia: dallo stile consensuale a quello maggioritario