I banchieri e i "consigli" al ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo