Recensione di Mariuccia Salvati, Passaggi. Italiani dal fascismo alla Repubblica