Il sapore dell’innovazione tra mitologia delle competenze e metafisica dei diritti. La lettura pedagogica della fragilità in quattro testimonianze: la Scuola-giardino João de Deus, la Scuola di Barbiana, i minori stranieri non accompagnati, la Scuola nel bosco