Il Faust di Goethe come tragedia filosofica