La fotografia come testimone della città. PARTE SECONDA