Fabio Aprea, “La via romanesca al tragico: dalle traduzioni ottocentesche alla censura fascista”. Esperienze letterarie 39, 2014, 3: 89-104.