La Corte di giustizia consolida il ruolo costituzionale nella materia dei dati personali