Brescia Morra, C. (2009). I limiti della responsabilità degli intermediari nei confronti di società che stipulano un contratto di swap dichiarando di essere operatori qualificati, nota a sentenza Corte di Cassazione, 26 maggio 2009, n. 12138. RIVISTA TRIMESTRALE DI DIRITTO DELL’ECONOMIA, 3, 133-145.

I limiti della responsabilità degli intermediari nei confronti di società che stipulano un contratto di swap dichiarando di essere operatori qualificati, nota a sentenza Corte di Cassazione, 26 maggio 2009, n. 12138

Brescia Morra C
2009

File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/331558
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact