Critica come arte come critica. Gli anni Sessanta in eredità