L’apertura dei lavori della 37^ Sessione del Consiglio dei Diritti Umani ha visto la partecipazione dei principali organi del sistema delle Nazioni Unite nel suo complesso, ovvero attivi nelle due principali sedi dell’Organizzazione, New York e Ginevra. In questo Osservatorio è stata spesso richiamata l’importanza di differenziare l’approccio concettuale ed operativo, tecnico-giuridico e politico, degli apparati propri del sistema in parola, evidenziando tuttavia, ove possibile, gli opportuni rimandi nella prospettiva di un’azione complessiva che poggi sulla complementarietà degli organi monocratici e collettivi. Ciò rileva con maggiore fondatezza nella trattazione della materia della promozione e della protezione dei diritti umani. Invero, tra i relatori che hanno avviato l a 37^ Sessione del Consiglio, vi sono il Segretario generale António Guterres , il Presidente della 72^ Sessione dell’Assemblea generale Miroslav Lajčák, e ovviamente l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani Zeid Ra’ad Al Hussein. I loro interventi meritano, pertanto, un approfondimento comparativo in questo Osservatorio.

Carletti, C. (2018). Riflessioni tecnico-giuridiche e politiche a margine dell’apertura dei lavori della 37^ Sessione del Consiglio dei Diritti Umani (Ginevra, 26 febbraio – 23 marzo 2018). ORDINE INTERNAZIONALE E DIRITTI UMANI, 1, 104-107.

Riflessioni tecnico-giuridiche e politiche a margine dell’apertura dei lavori della 37^ Sessione del Consiglio dei Diritti Umani (Ginevra, 26 febbraio – 23 marzo 2018)

Cristiana Carletti
2018

Abstract

L’apertura dei lavori della 37^ Sessione del Consiglio dei Diritti Umani ha visto la partecipazione dei principali organi del sistema delle Nazioni Unite nel suo complesso, ovvero attivi nelle due principali sedi dell’Organizzazione, New York e Ginevra. In questo Osservatorio è stata spesso richiamata l’importanza di differenziare l’approccio concettuale ed operativo, tecnico-giuridico e politico, degli apparati propri del sistema in parola, evidenziando tuttavia, ove possibile, gli opportuni rimandi nella prospettiva di un’azione complessiva che poggi sulla complementarietà degli organi monocratici e collettivi. Ciò rileva con maggiore fondatezza nella trattazione della materia della promozione e della protezione dei diritti umani. Invero, tra i relatori che hanno avviato l a 37^ Sessione del Consiglio, vi sono il Segretario generale António Guterres , il Presidente della 72^ Sessione dell’Assemblea generale Miroslav Lajčák, e ovviamente l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani Zeid Ra’ad Al Hussein. I loro interventi meritano, pertanto, un approfondimento comparativo in questo Osservatorio.
Carletti, C. (2018). Riflessioni tecnico-giuridiche e politiche a margine dell’apertura dei lavori della 37^ Sessione del Consiglio dei Diritti Umani (Ginevra, 26 febbraio – 23 marzo 2018). ORDINE INTERNAZIONALE E DIRITTI UMANI, 1, 104-107.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/337645
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact