Diritti della personalità e libertà di creazione artistica: il difficile bilanciamento