Coerenza e verità nell’argomentazione giuridica. Alcune riflessioni