Intervallo: crisi della pittura e spazio della critica