La riforma introdotta dall’art. 1, comma 1126°, l. n. 145/2018, in tema di calcolo del danno differenziale ed esercizio della rivalsa Inail, incide sul complesso rapporto tra tutela previdenziale e tutela risarcitoria e scardina principi consolidati del diritto vivente. Il presente saggio, analizzando il contesto in cui la novella si inserisce, ne evidenzia i profili di criticità, se non di illegittimità costituzionale.

Bellisario, E. (2019). Il calcolo del danno differenziale: profili critici di un “blitz” legislativo discutibile. LE NUOVE LEGGI CIVILI COMMENTATE(2), 283-309.

Il calcolo del danno differenziale: profili critici di un “blitz” legislativo discutibile

Elena Bellisario
2019-01-01

Abstract

La riforma introdotta dall’art. 1, comma 1126°, l. n. 145/2018, in tema di calcolo del danno differenziale ed esercizio della rivalsa Inail, incide sul complesso rapporto tra tutela previdenziale e tutela risarcitoria e scardina principi consolidati del diritto vivente. Il presente saggio, analizzando il contesto in cui la novella si inserisce, ne evidenzia i profili di criticità, se non di illegittimità costituzionale.
Bellisario, E. (2019). Il calcolo del danno differenziale: profili critici di un “blitz” legislativo discutibile. LE NUOVE LEGGI CIVILI COMMENTATE(2), 283-309.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/351994
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact