"Controvento". La lettura si fa percorso ri-educativo