How are professional interventions aimed at the well-being of people in need combined with the control and expulsion functions contained in the “Salvini Decree”? What are the risks of discriminatory practices in social intervention within reception centers? These are some of the dilemmas faced by operators who work in reception facilities for asylum seekers and refugees and in particular for the social workers, as professionals of welfare and as an expression of the solidarity of the Society. To understand what effects the new legislation is having in reception system and how to deal with the complexity of aid in the presence of the Decree within the profession, the article proposes a reflection on the recent law innovation in the reception system and how much the same regulations affects the relation between “help” and “control” and the “capacity of aspire” of social workers.

Come si coniugano gli interventi professionali volti al benessere delle persone in stato di necessità con le funzioni di controllo ed espulsione contenute nel «Decreto sicurezza»? Quali i rischi di pratiche discriminatorie nell'intervento sociale all'interno dei centri di accoglienza? Questi alcuni dilemmi che si trovano ad affrontare gli operatori delle strutture di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati e in particolare gli assistenti sociali, come professionisti dell'aiuto, espressione della solidarietà della società. Per comprendere quali effetti sta portando la nuova normativa e come affrontare la complessità dell'aiuto in presenza del decreto all'interno della professione vengono riprese nell'articolo sia le analisi delle recenti modificazioni normative nel sistema di accoglienza, sia le riflessioni su quanto le stesse normative incidano sul rapporto tra «aiuto» e «controllo» e sulla capacità di voice degli operatori sociali.

Accorinti, M., Spinelli, E. (2019). L'attività degli operatori sociali tra aiuto e controllo nel nuovo sistema di accoglienza. LA RIVISTA DELLE POLITICHE SOCIALI, 2, 103-120.

L'attività degli operatori sociali tra aiuto e controllo nel nuovo sistema di accoglienza

Accorinti M
Writing – Review & Editing
;
2019-01-01

Abstract

Come si coniugano gli interventi professionali volti al benessere delle persone in stato di necessità con le funzioni di controllo ed espulsione contenute nel «Decreto sicurezza»? Quali i rischi di pratiche discriminatorie nell'intervento sociale all'interno dei centri di accoglienza? Questi alcuni dilemmi che si trovano ad affrontare gli operatori delle strutture di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati e in particolare gli assistenti sociali, come professionisti dell'aiuto, espressione della solidarietà della società. Per comprendere quali effetti sta portando la nuova normativa e come affrontare la complessità dell'aiuto in presenza del decreto all'interno della professione vengono riprese nell'articolo sia le analisi delle recenti modificazioni normative nel sistema di accoglienza, sia le riflessioni su quanto le stesse normative incidano sul rapporto tra «aiuto» e «controllo» e sulla capacità di voice degli operatori sociali.
How are professional interventions aimed at the well-being of people in need combined with the control and expulsion functions contained in the “Salvini Decree”? What are the risks of discriminatory practices in social intervention within reception centers? These are some of the dilemmas faced by operators who work in reception facilities for asylum seekers and refugees and in particular for the social workers, as professionals of welfare and as an expression of the solidarity of the Society. To understand what effects the new legislation is having in reception system and how to deal with the complexity of aid in the presence of the Decree within the profession, the article proposes a reflection on the recent law innovation in the reception system and how much the same regulations affects the relation between “help” and “control” and the “capacity of aspire” of social workers.
Accorinti, M., Spinelli, E. (2019). L'attività degli operatori sociali tra aiuto e controllo nel nuovo sistema di accoglienza. LA RIVISTA DELLE POLITICHE SOCIALI, 2, 103-120.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/355810
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact