Aim of the essay is to propose a survey of the methodological approaches used for the analysis and interpretation of contemporary serial narrative as ‘complex’ experiences. The essay starts from some of the main existing models of analysis, recalling some of the more important moments of the study of television series from the last 20 years. These methodol-ogies are addressed through the broader framework of the study of narrative, and how the narrative act relates itself with the configuration of imaginaries in contemporary scenarios. The essay hence proposes a new articulation of the idea of ‘complexity’ as associated with serial narratives, as it is connected with the forms of experience configuration for fragmented and scattered subjectivities in contemporary world. The cultural approach is also consid-ered, as well as the industrial-economic background for narrative production, and its forms, styles and technologies. After the discussion of the main characteristics of serial narratives, the essay addresses their differences, in order to depict a potential ‘cartography’ of its main types, without considering it either final nor complete.

Scopo del contributo è proporre una disamina metodologica per l’analisi e l’interpretazione della serialità contempornaea in quanto esperienza ‘complessa’. Il testo parte con l’indivi-duare alcuni dei principali modelli di analisi esistente, ripercorrendo alcuni momenti sa-lienti dello studio della serialità televisiva degli ultimi vent’anni. Tali proposte metodologi-che vengono però messe in discussione in relazione ad alcune riflessioni più ampie sull’atto del narrare e sul modo in cui tale gesto si relazioni alla configurazione di immaginari negli scenari della contemporaneità. In tal senso, viene proposta anche una riarticolazione del concetto di ‘complessità’ associato alla narrazione seriale, che viene ricondotto a una forma di configurazione dell’esperienza e delle soggettività frammentate e disseminate con cui ci si confronta quotidianamente. Non viene però trascurato l’approccio culturalista, e vie-ne dato conto del ruolo del sistema economico-industriale, tecnologico e stilistico-formale di riferimento per la serialità contemporanea. Dopo aver individuato alcune delle caratte-ristiche dominanti nella narrazione seriale più recente, si procede infine a individuare le differenze principali fra le serie, proponendo così una possibile ‘cartografia’ delle principali tipologie in gioco, senza alcuna pretesa di esaustività o finitezza

DE PASCALIS, I.A. (2019). Cartografie della complessità: modelli di interpretazionedella serialità contemporanea. SIGMA, 3, 643-678 [10.6093/sigma.v0i3].

Cartografie della complessità: modelli di interpretazionedella serialità contemporanea

Ilaria Antonella De Pascalis
2019

Abstract

Scopo del contributo è proporre una disamina metodologica per l’analisi e l’interpretazione della serialità contempornaea in quanto esperienza ‘complessa’. Il testo parte con l’indivi-duare alcuni dei principali modelli di analisi esistente, ripercorrendo alcuni momenti sa-lienti dello studio della serialità televisiva degli ultimi vent’anni. Tali proposte metodologi-che vengono però messe in discussione in relazione ad alcune riflessioni più ampie sull’atto del narrare e sul modo in cui tale gesto si relazioni alla configurazione di immaginari negli scenari della contemporaneità. In tal senso, viene proposta anche una riarticolazione del concetto di ‘complessità’ associato alla narrazione seriale, che viene ricondotto a una forma di configurazione dell’esperienza e delle soggettività frammentate e disseminate con cui ci si confronta quotidianamente. Non viene però trascurato l’approccio culturalista, e vie-ne dato conto del ruolo del sistema economico-industriale, tecnologico e stilistico-formale di riferimento per la serialità contemporanea. Dopo aver individuato alcune delle caratte-ristiche dominanti nella narrazione seriale più recente, si procede infine a individuare le differenze principali fra le serie, proponendo così una possibile ‘cartografia’ delle principali tipologie in gioco, senza alcuna pretesa di esaustività o finitezza
Aim of the essay is to propose a survey of the methodological approaches used for the analysis and interpretation of contemporary serial narrative as ‘complex’ experiences. The essay starts from some of the main existing models of analysis, recalling some of the more important moments of the study of television series from the last 20 years. These methodol-ogies are addressed through the broader framework of the study of narrative, and how the narrative act relates itself with the configuration of imaginaries in contemporary scenarios. The essay hence proposes a new articulation of the idea of ‘complexity’ as associated with serial narratives, as it is connected with the forms of experience configuration for fragmented and scattered subjectivities in contemporary world. The cultural approach is also consid-ered, as well as the industrial-economic background for narrative production, and its forms, styles and technologies. After the discussion of the main characteristics of serial narratives, the essay addresses their differences, in order to depict a potential ‘cartography’ of its main types, without considering it either final nor complete.
DE PASCALIS, I.A. (2019). Cartografie della complessità: modelli di interpretazionedella serialità contemporanea. SIGMA, 3, 643-678 [10.6093/sigma.v0i3].
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/359800
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact