In line with existing studies and research in the literature, the paper analyzes the importance of formal/informal practices that can be generated in a community of professionals in a training year. Starting from a theoretical reconstruction of the dimensions of meaning around which the teacher’s educational and training action revolves (in the vision of Sennett, Schön, Mezirow and Nussbaum), in the second part ample space for the results of an exploratory investigation on a sample of 100 teachers in a year of training of the Roman institutes.

In linea con gli studi e le ricerche esistenti in letteratura, il contributo analizza l’importanza delle pratiche formali e informali che possono generarsi in una comunità di professionisti in anno di formazione. A partire da una ricostruzione teorica delle dimensioni di significato intorno a cui ruota l’agire educativo-formativo del docente (nella visione di Sennett, Schön, Mezirow e Nussbaum), la seconda parte descrive gli esiti di un’indagine esplorativa su di un campione di 100 insegnanti in anno di formazione degli istituti romani.

Pignalberi, C. (2018). Il docente neoassunto come artigiano. La costruzione di “ambienti di pratiche di significato” a partire dalla riflessione, dalle capabilities e l’empowerment. RICERCHE PEDAGOGICHE, Il ruolo della scuola oggi tra istruzione e formazione(208-209), 276-292.

Il docente neoassunto come artigiano. La costruzione di “ambienti di pratiche di significato” a partire dalla riflessione, dalle capabilities e l’empowerment

Claudio Pignalberi
2018-01-01

Abstract

In linea con gli studi e le ricerche esistenti in letteratura, il contributo analizza l’importanza delle pratiche formali e informali che possono generarsi in una comunità di professionisti in anno di formazione. A partire da una ricostruzione teorica delle dimensioni di significato intorno a cui ruota l’agire educativo-formativo del docente (nella visione di Sennett, Schön, Mezirow e Nussbaum), la seconda parte descrive gli esiti di un’indagine esplorativa su di un campione di 100 insegnanti in anno di formazione degli istituti romani.
In line with existing studies and research in the literature, the paper analyzes the importance of formal/informal practices that can be generated in a community of professionals in a training year. Starting from a theoretical reconstruction of the dimensions of meaning around which the teacher’s educational and training action revolves (in the vision of Sennett, Schön, Mezirow and Nussbaum), in the second part ample space for the results of an exploratory investigation on a sample of 100 teachers in a year of training of the Roman institutes.
Pignalberi, C. (2018). Il docente neoassunto come artigiano. La costruzione di “ambienti di pratiche di significato” a partire dalla riflessione, dalle capabilities e l’empowerment. RICERCHE PEDAGOGICHE, Il ruolo della scuola oggi tra istruzione e formazione(208-209), 276-292.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/371849
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact